ZQ gyht Scarpe Donna Mocassini Tempo libero / Formale / Casual Plateau / Creepers / Punta arrotondata Plateau Finta pelle Nero / Rosso , redus6 / eu36 / uk4 / cn36 , redus6 / eu36 / uk4 blackus8 / eu39 / uk6 / cn39 Confortevole raccomandare 2017 Nuovo Più recente

B01KJCDG2M

ZQ gyht Scarpe Donna - Mocassini - Tempo libero / Formale / Casual - Plateau / Creepers / Punta arrotondata - Plateau - Finta pelle - Nero / Rosso , red-us6 / eu36 / uk4 / cn36 , red-us6 / eu36 / uk4 black-us8 / eu39 / uk6 / cn39

ZQ gyht Scarpe Donna - Mocassini - Tempo libero / Formale / Casual - Plateau / Creepers / Punta arrotondata - Plateau - Finta pelle - Nero / Rosso , red-us6 / eu36 / uk4 / cn36 , red-us6 / eu36 / uk4  black-us8 / eu39 / uk6 / cn39
  • Casual e confortevole
  • Semplicità di Joker moda
  • Aria di comfort
  • Scarpa di vento Lok Fu College
  • Ventilazione non macinare piedi
ZQ gyht Scarpe Donna - Mocassini - Tempo libero / Formale / Casual - Plateau / Creepers / Punta arrotondata - Plateau - Finta pelle - Nero / Rosso , red-us6 / eu36 / uk4 / cn36 , red-us6 / eu36 / uk4  black-us8 / eu39 / uk6 / cn39 ZQ gyht Scarpe Donna - Mocassini - Tempo libero / Formale / Casual - Plateau / Creepers / Punta arrotondata - Plateau - Finta pelle - Nero / Rosso , red-us6 / eu36 / uk4 / cn36 , red-us6 / eu36 / uk4  black-us8 / eu39 / uk6 / cn39 ZQ gyht Scarpe Donna - Mocassini - Tempo libero / Formale / Casual - Plateau / Creepers / Punta arrotondata - Plateau - Finta pelle - Nero / Rosso , red-us6 / eu36 / uk4 / cn36 , red-us6 / eu36 / uk4  black-us8 / eu39 / uk6 / cn39 ZQ gyht Scarpe Donna - Mocassini - Tempo libero / Formale / Casual - Plateau / Creepers / Punta arrotondata - Plateau - Finta pelle - Nero / Rosso , red-us6 / eu36 / uk4 / cn36 , red-us6 / eu36 / uk4  black-us8 / eu39 / uk6 / cn39 ZQ gyht Scarpe Donna - Mocassini - Tempo libero / Formale / Casual - Plateau / Creepers / Punta arrotondata - Plateau - Finta pelle - Nero / Rosso , red-us6 / eu36 / uk4 / cn36 , red-us6 / eu36 / uk4  black-us8 / eu39 / uk6 / cn39
La Puglia ha approvato, con  Deliberazione 1147/2017 , di prossima pubblicazione sul BURP, il "Protocollo Itaca Puglia 2017 - Edifici non Residenziali", redatto sulla base del Protocollo nazionale ITACA per edifici non residenziali.
 
Il Protocollo per la certificazione della sostenibilità degli edifici ha carattere  obbligatorio per gli interventi con finanziamento pubblico superiore al 50%  e, negli altri casi, ha carattere volontario e ricomprende la certificazione energetica.
 

Protocollo Itaca Puglia: ambito di applicazione

Il Protocollo Itaca Puglia 2017 si applica ad  edifici commerciali, scolastici, industriali , adibiti ad  uffici e alle strutture ricettive.
 
E’ applicabile ad edifici privati oggetto di  nuova costruzione o ristrutturazione  e ad edifici pubblici oggetto di ristrutturazione.  Non si applica agli edifici non residenziali pubblici di nuova costruzione , per i quali è invece necessaria l'applicazione dei Criteri Ambientali Minimi (CAM), di cui all'art. 34 del  Dlgs 50/2016 .
 

Protocollo Itaca Puglia: come effettuare la valutazione

Il Protocollo costituisce un documento di  consultazione obbligatorio  per l'applicazione del sistema di analisi multicriteria finalizzato alla  valutazione della sostenibilità ambientale  degli edifici non residenziali, ai fini della loro classificazione attraverso l'attribuzione di un punteggio di prestazione.
 
Output dell'attività condotta per il calcolo del punteggio di prestazione di un edificio non residenziale è una  relazione contenente gli esiti della valutazione  rispetto ai criteri considerati. Il calcolo del punteggio di prestazione avviene attraverso l'utilizzo del software di calcolo reso  disponibile della Regione Puglia sul suo sito.

Difficoltà le incontreranno anche le associazioni legate al  sindacato . Non è un mistero infatti che i voucher siano stati un modo, semplice e corretto, per retribuire, ad esempio, quanti coordinano i volontari meritoriamente impegnati a favore di persone avanti negli anni non autosufficienti.

So bene che è più facile dipingere il mondo in bianco o in nero. E che sarebbe bello che il nero (anche nel lavoro) non ci fosse. Ecco, i  voucher nel sociale  erano serviti a questo: non certo a far diventare tutti dei subordinati a tempo indeterminato, ma almeno a dare occasioni di lavoro dignitosamente retribuite a persone svantaggiate. So che è più facile immaginare la rivoluzione che farla. I voucher non la facevano, certo. Ma a qualcosa, nel sociale, servivano.

La critica ai testi classici dell’economia neoclassica  viene da più parti .  Recentemente il filosofo della scienza  Donald Gillies  in occasione del  Workshop on The Debate on Mathematical Modeling in the Social Sciences  ha scritto l’articolo   “L’uso della matematica in fisica ed in economia: un confronto”  in cui esamina se l’uso della matematica nell’economia neoclassica ha prodotto una qualche  precisa spiegazione o previsione di successo come è avvenuto per la fisica.

In fisica, un esempio famoso di una  spiegazione  precisa  riguardava la moto del  perielio del pianeta Mercurio . Il moto del perielio di Mercurio è stata calcolata usando la teoria di Newton, ma il valore teorico differiva da il valore osservato di una piccola quantità. Questa piccola anomalia è stata con successo spiegata dalla teoria generale della relatività  di Einstein. Un esempio di  previsione  di successo  è dovuta a  James Clerk Maxwell  che nel suo famoso trattato sull’elettricità  e Magnetismo nel 1873 ha formulato una serie di equazioni che si applicano ai fenomeni elettrici e magnetici. Una conseguenza di queste equazioni è che dovrebbero esistere onde elettromagnetiche di lunghezza d’onda molto maggiore di quelle luminose. Queste onde elettromagnetiche, ora note  come le onde radio, sono state generate da  Heinrich Hertz  nel 1887.

IL GRUPPO
QUOTIDIANI DEL SOLE 24 ORE
SERVIZI
ABBONAMENTI